Ed ora il "FOXX" - AriVigevano 2018

ARIVIGEVAN                IQ2VJ                                           
Associazione Radioamatori Italiani  -  Sezione Fondata nel 1956
Vai ai contenuti
ARI Vigevano è partner del
Museo della
Tecnica Elettrica
Università di Pavia

Ed ora il "FOXX"

Autocostruzione
di Roberto IK2BCE
                                               
Successivamente alla mia esperienza avuta con la costruzione del rtx qrp "KISS" (RR 2/2000), ho voluto nuovamente fare qualcosa di semplice. La scelta e' caduta su  un  kit dell'inglese KANGA ed esattamente sul FOXX2. Si tratta di un piccolo e semplice rtx basato su un circuito ideato da Oleg Borodin, RV3GM, ripreso successivamente in diverse versioni. Una di queste e' appunto il FOXX2, elaborata da GM3OXX, ritenuto maestro dei semplici schemi per qrp. Si tratta di un circuito nel quale si usa lo stesso transistor quale amplificatore tx e mixer rx. Ha la capacita' di ricevere e trasmettere in cw su diverse bande (20/40/80) e genera un watt di potenza in uscita, sulla quale e' predisposto un filtro passa-basso a dieci componenti. Di lato propongo gli schemi.       
       
L'insieme e' alquanto minuto, essendo la basetta dell'rtx di cm 6x3,5. La basetta del filtro misura cm 2,5 di lato. La KANGA invia, oltre al circuito stampato, tutti i componenti sciolti ed il quarzo richiesto. Anche le induttanze vanno preparate con i toroidi ed il filo smaltato inviato. La ricca istruzione allegata e' in inglese, ma sia lo schema del circuito,  sia il disegno del posizionamento componenti sono talmente chiari che non si presentano particolari difficolta'. E' previsto l'inserimento di una capacita' variabile, non di fornitura, che permette scostamenti di qualche KHz dalla fondamentale. Nella foto 1 e' visibile l'rtx in fase di preparazione. Nella foto 2 l'insieme sistemato nel contenitore (sul lato sx si notano il filtro ed il variabile) mentre la foto 3 mostra l'rtx ultimato, in edizione "lady" oppure "pasticceria".       
      
Le broadcasting, essendo la conversione diretta, riescono spesso a disturbare notevolmente. Con l'inserimento di un ottimo filtro passa-banda esterno riesco a pulire la banda, tenendomi il segnale che mi interessa, sebbene leggermente ridotto. Non sono un buon manipolatore di cw ma di OM europei e russi ne ho collegati parecchi e due volte ho avuto qso con JA6PA. Ora la KANGA produce il FOXX3 di nuova concezione. Infine, come dice il testo d'accompagnamento, il FOXX e' un grazioso circuito che permette di provare modifiche, fare aggiunte, cioe' fare semplici esperimenti. Per chi volesse contattare la casa produttrice, do gli indirizzi :
KANGA Products - Mr John Fletcher G4EDX
Sandford Works - Cobden Street - Long Eaton - Nottingam NG10 1BL - UK
Tel. 0115 967 0918   Fax 0870 056 8608
E-mail : sales@kanga.demon.co.uk
Internet : http://www.kanga.demon.co.uk
Torna ai contenuti